Osteopaton | Osteopatia Pediatrica
18233
page-template-default,page,page-id-18233,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Osteopatia Pediatrica

OSTEOPATIA PEDIATRICA

L’osteopatia pediatrica trova sempre più consensi e apprezzamenti dal mondo medico scientifico oltre che dall’utente, tanto da attivare diverse collaborazioni con le strutture ospedaliere e gli specialisti del mestiere tra cui pediatri e ginecologi. Sempre più presente, nei paesi del nord Europa, già in sala parto al fianco delle ostetriche per riattivare e riequilibrare l’importante “Meccanismo di Respirazione Primaria” (di cui vi parlerò successivamente).

L’osteopatia pediatrica è per eccellenza la forma più evidente di prevenzione per il neonato.

LA GRAVIDANZA

La gravidanza è sicuramente un’esperienza unica e magica. Tuttavia è anche un periodo in cui ci si prepara al parto per arrivarvi in tutta serenità, tranquillità, con il corpo in equilibrio e senza tensioni. Ogni tensione che la madre prova può condizionare il parto. Se ci sono dolori di schiena o forme sciatalgiche, bacini ruotati per scogliosi, traumi sacrali, malocclusioni – e tanto altro – è fondamentale rilasciare tutte le tensioni affinché il parto avvenga nel modo più naturale possibile.

Non è insolito vedere bambini appena nati con forme non armoniche e asimmetriche del cranio. E questo è solo un esempio dei tanti casi che si presentano…

La testa del bambino, come tutti sappiamo, ha le famose fontanelle, zone molli, ma non per nulla deboli. Stiano sereni gli adulti perché sono ben protette da membrane molto resistenti.
Proprio grazie a queste zone molli, all’atto della nascita, il cranio può restringersi per passare dal canale del parto.

Nel passare in questo canale il bambino può ricevere compressioni troppo intense (ad esempio un travaglio lungo) o anomale (parto cesareo), formando delle zone di stress tissutale che poi dovrebbero ritrovare un equilibrio. Anche un parto veloce può essere causa di un non corretto posizionamento delle ossa craniche. Nella maggior parte dei casi tutto si risolve normalmente ed il meccanismo più naturale di riequilibrio è la suzione che il neonato esegue con l’allattamento al seno della madre.

Oggi troppo spesso e per vari motivi non si effettua un allattamento prolungato, rischiando di provocare al neonato degli scompensi che iniziano sempre dalla masticazione e dalla postura.

Ecco perché oggi è fondamentale l’intervento delle mani dell’osteopata.

Queste tensioni, oltre ad uno squilibrio del sistema masticatorio e postulare, può causare problemi relativi al ritmo veglia-sonno, all’iperattività, a problemi digestivi e, nei casi più gravi, disturbi neurologici.

Affrettati a fare una valutazione osteopatica.
Le mani delicate dell’osteopata permetteranno al tuo bambino di trarne un grande beneficio psico-fisico fin da subito.

MECCANISMO DI RESPIRAZIONE PRIMARIA

Sicuramente conoscerai due dei grandi ritmi del nostro corpo, quello cardiaco e quello respiratorio, ma forse non conosci l’esistenza del “Meccanismo di Respirazione Primaria (MRP)”.

Il MRP è la pulsazione dell’encefalo che serve per spingere nel sistema nervoso centrale il liquido cefalo-rachidiano.

In effetti, che senso avrebbero le suture craniche (vere e proprie articolazioni tra le varie ossa craniche) se non quello di permettere all’encefalo di pulsare?

👀 Curiosità 👀

Questo ritmo, a differenza degli altri due sopracitati, continua dopo la morte per circa 15-20 minuti.

 

Le mani esperte dell’Osteopata riesco a sentire:

  • la motilità del cervello e del midollo spinale;
  • la fluttuazione del liquido cerebrospinale;
  • la mobilità delle membrane intracraniche e spinali;
  • la mobilità articolare delle ossa craniche;
  • la mobilità involontaria dell’osso sacro tra le iliache.

Attraverso queste valutazioni l’equilibrio psico-fisico migliora nettamente.

PROVARE PER CREDERE!

 

CHIAMA ORA!
0363 – 350750

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. *maggiori informazioni*

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi